Se necessiti di trasportare sangue, plasma o altri emoderivati Croce Italia Bernate può fare affidamento non solo su un parco mezzi riconoscibili e a norma, dotati di tutte le attrezzature, ma anche su personale altamente qualificato, oltre a una decennale esperienza sul campo.

I mezzi, autorizzati al trasporto di sangue, plasma o altri emoderivati dispongono di celle frigo con un sistema controllato di climatizzazione, in modo che la temperatura possa essere adeguata e costante, e un sistema acustico idoneo.

Perchè affidare a Croce Italia il trasporto del sangue

Il sangue per le sue caratteristiche è facilmente deteriorabile, perciò richiede particolari condizioni di trasporto che solo personale addestrato e mezzi attrezzati possono ottemperare.

Il sangue dapprima viene raccolto – come i suoi emoderivati (plasma e piastrine) – in sacche di materiale plastico. Durante il trasporto la sacca va riposta in contenitori rigidi a valigia di plastica con chiusura ermetica per evitare cadute accidentali e la rottura della sacca e quindi la dispersione del sangue.

Il trasporto deve avvenire nel minor tempo possibile. Qualora il tempo che va dal ritiro alla consegna richieda più del dovuto, è necessario utilizzare contenitori refrigerati, che tengono una temperatura tra 4°C e 8°C.

Il trasporto della sacca del sangue non deve subire bruschi spostamenti e urti, esposizioni a fonti termiche, in quanto l’aumento di temperatura provocherebbe la rottura delle membrane cellulari e quindi non può essere infuso.

E' possibile effettuare la prenotazione:

  • Chiamando ai seguenti numeri di telefoni:
  1. Ufficio: 02-49790567
  2. Cellulare: 345-5916824
  • Inviando un fax al numero: 02-49790567
  • Inviando una e-mail all'indirizzo web:: croceitaliabernate@libero.it
  • Compilando dal sito l'apposito modulo di prenotazione
  • Presentandosi presso la Sede Operativa